È notizia degli ultimi giorni l’obbligatorietà di assicurarsi per chi va a sciare.
Gli appassionati della settimana bianca dovranno quindi avere una polizza che sia in grado di coprire la “responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi“.
Così, mentre prima erano solo i gestori degli impianti a doversi dotare di una polizza che copriva la “responsabilità civile per danni derivabili agli utenti e a terzi per fatti derivanti da proprie responsabilità“.

Adesso è lo sciatore che deve pensare a se stesso, tutelandosi qualora arrechi danni agli altri utenti delle piste da sci.

A stabilire l’obbligatorietà dell’assicurazione è l’art. 30 del Decreto Legislativo n. 40 del 28 febbraio 2021, per cui:

Lo sciatore che utilizza le piste da sci alpino deve possedere una assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi“.

Lo stesso articolo dice poi che è fatto obbligo in capo al gestore delle aree sciabili attrezzate, con esclusione di quelle riservate allo sci di fondo, di mettere a disposizione degli utenti, all’atto dell’acquisto del titolo di transito, una polizza assicurativa per la responsabilità civile per danni provocati alle persone o alle cose“.

La data del 1° gennaio 2022 è stata fissata dall’articolo 30 del decreto legge n. 41 del 22 marzo 2021, che aggiunge appunto un nuovo articolo al D.Lgs. 40/2021, il 43 bis, fissando il primo giorno dell’anno come data da cui far partire la norma.

Le sanzioni per chi sarà sprovvisto dell’assicurazione vanno fino ai 150 euro oltre al ritiro dello skipass.

Anche in questo caso, trattandosi di una tematica da approfondire, la Bartolozzi Assicurazioni Broker è in grado di dissipare ogni dubbio, sia per i singoli sciatori, sia per quei gestori che volessero offrire una gamma di prodotti più completa ai propri utenti affinché si godano al massimo della sicurezza gli impianti messi a disposizione.

Bartolozzi Assicurazioni Broker offre una consulenza gratuita che può aiutarti a trovare la soluzione giusta.
Per saperne di più, basta scrivere una mail a info@bartolozziassicurazioni.com o visitare bartolozziassicurazioni.com/contatti per conoscere le nostre sedi.

Scroll to Top